Skip to main content

Formia è tutta da leggere con lo YAL!

Ecco alcuni dei titoli che verranno presentati durante le giornate del festival.

ATLANTE ILLUSTRATO DEGLI SPORT INUSUALI

La penna di Federico Vergari e la matita di Loris De Marco per Lab DFG.

Dalle scope non volanti del Quidditch alle leggerissime palle in legno del Chinlone… per non parlare della lotta coi cuscini, le corse coi cammelli e le estenuanti battaglie – fisiche e mentali – degli scacchi boxe.

L’Atlante Illustrato degli sport inusuali, scritto per lettori dai 10 ai 99 anni, raccoglie queste discipline come una vera e propria guida capace di portarci in giro per i quattro angoli del pianeta a scoprirne la storia, le curiosità e le regole.

7 CRIMINI

Di Katja Centomo ed Emanuele Sciarretta per Tunué.

Un viaggio tra truffa, violenza, estorsione, associazione a delinquere, rapimento, furto e omicidio. A guidare questo percorso, un testimonial d’eccezione: Massimo Picozzi, psichiatra e scrittore che alla fine di ogni volume racconta la verità celata dietro i casi di finzione e guida il lettore.

Bloccato in un rifugio montano da una tormenta, un gruppo di escursionisti si mette all’ascolto di uno di loro, il giudice Massimo D’Ettori, che inizia a raccontare dei 7 CRIMINI che meglio descrivono la parte oscura dell’animo umano. Per farlo, presenta loro i 7 casi esemplari per ogni crimine, che ha dovuto effettivamente incontrato nel corso della sua carriera giuridica.

COME D’ARIA

Della vincitrice Premio Strega, Ada d’Adamo. Per Elliot Edizioni.

Daria è la figlia, il cui destino è segnato sin dalla nascita da una mancata diagnosi. Ada è la madre, che sulla soglia dei cinquant’anni scopre di essersi ammalata. Questa scoperta diventa occasione per lei di rivolgersi direttamente alla figlia e raccontare la loro storia.

Tutto passa attraverso i corpi di Ada e Daria: fatiche quotidiane, rabbia, segreti, ma anche gioie inaspettate e momenti di infinita tenerezza. Le parole attraversano il tempo, in un costante intreccio tra passato e presente. Un racconto di straordinaria forza e verità, in cui ogni istante vissuto è offerto al lettore come un dono.

CHEMICAL HEARTS

Di Ribes Halley per Sperling&Kupfer.

Romanzo della serie bestseller che ha venduto oltre cinquantamila copie Dance of Bulls.

Lana Burton è una specializzanda in Medicina che dal paesino della Cornovaglia dove è nata e cresciuta si trasferisce a Londra per studiare al Saint Mary Hospital. Mentre di giorno è impegnata ad assistere i piccoli pazienti del reparto di pediatria, nel tempo libero posa per servizi fotografici osé per arrotondare e trascorre le serate in discoteca con gli sconosciuti. Tra un’emergenze e un turno di notte, incontra il dottor Murdock, tanto affascinante quanto schivo. La chimica tra loro è evidente, ma c’è speranza che scatti qualcosa di più?

Festival della Letteratura Young Adult

Festival della Letteratura Young Adult

Festival della Letteratura Young Adult

Festival della Letteratura Young Adult

Festival della Letteratura Young Adult

Formia 18/19/20 Aprile

Formia 18/19/20 Aprile

Formia 18/19/20 Aprile

Formia 18/19/20 Aprile

Formia 18/19/20 Aprile

Finanziato da

Promosso da

In collaborazione con

Domande frequenti

Che cos'è lo YAL?

YAL Formia è un progetto finanziato dalla Regione Lazio, promosso dal Comune di Formia con la collaborazione del Sistema Bibliotecario del Sud Pontino. Si divide in due parti: una laboratoriale pensata per gli studenti e le stundetesse di Formia, l’altra di festival pensata per tutta la città.

Quando si svolgerà il festival?

18 Aprile 2024: dalle ore 9:30 presso l’auditorium del villaggio Don Bosco di Formia con KATJA CENTOMO.

19 Aprile 2024: dalle ore 9:30 presso l’auditorium del villaggio Don Bosco di Formia con FEDERICO VERGARI.

20 Aprile: 2024: dalle ore 16:30 presso la villa comunale di Formia con WORK IN PROGRESS.

5 Maggio 2024: dalle ore 18 presso la sala Ribaud del palazzo comunale di Formia con ALFREDO FAVI ed ELENA STANCANELLI.

Scopri di più sull’apposita sezione del sito web.

Occore prenotarsi per partecipare agli eventi del festival?

No, gli eventi sono gratuiti ed aperti al pubblico.